Strani avvistamenti in città, storie sospese tra fantasia e realtà

Oggi voglio raccontarvi una vicenda di quelle talmente esilaranti da fare piangere. La storia inizia con una studentessa universitaria che, non appena uscita dal dipartimento, esausta per i ritmi stressanti della giornata, inizia a dubitare della sua sanità mentale. Avvista delle macchine parcheggiate nelle aiuole spartitraffico e crede, o piuttosto spera, che si tratti di un’allucinazione. È universalmente noto che la teoria della generazione spontanea, … Continua a leggere Strani avvistamenti in città, storie sospese tra fantasia e realtà