Cos’è l’universale maschile e perché evitarlo è un progresso linguistico

Per universale maschile si vuole intendere la tendenza linguistica ad attribuire declinati al maschile termini che invece si riferiscono sia al genere maschile che al femminile. Alcune realtà giornalistico-letterarie (tra cui la rivista sulla quale si legge questo articolo) hanno deciso di allontanarsi da tale abitudine: la parola «tutti», per fare un esempio, non verrà mai utilizzata da queste ultime, ma al suo posto un … Continua a leggere Cos’è l’universale maschile e perché evitarlo è un progresso linguistico