Perché indossare la mascherina è un atto di libertà individuale?

Il mese di settembre è spesso considerato la tappa conclusiva dell’estate, quella dell’ordinario e temuto “ritorno alla routine” di cui in questo 2020 non si può propriamente parlare. In nome di una qualche normalità da preservare si è deciso, in realtà, di riaprire locali e discoteche, di partire per l’estero e di affollare le strade per saluti e aperitivi, secondo una logica che tenta però … Continua a leggere Perché indossare la mascherina è un atto di libertà individuale?

L’attualità de “I Promessi Sposi” durante la pandemia, tra psicosi, ignoranza e paura

Avevo appena finito di rileggere I Promessi Sposi quando la pandemia di COVID-19 si è abbattuta sull’Italia e, dalla fine di gennaio fino al 26 aprile 2020 ho provato un brivido di terrore e inquietudine nel constatare quanto la digressione sui fatti della peste del 1630 potesse essere considerata un resoconto fedele di questi primi quattro mesi di lockdown. Strana coincidenza o soliti corsi e … Continua a leggere L’attualità de “I Promessi Sposi” durante la pandemia, tra psicosi, ignoranza e paura