Oltre il ddl Zan-Scalfarotto c’è un’Italia ancora lgbt+fobica

Mentre la classe politica nazionale discute se il ddl Zan-Scalfarotto contro le discriminazioni di matrice misogina e lgbt+fobica sia o no da approvare, l’opinione popolare non sembra affatto turbata dai preoccupanti dati registrati negli ultimi anni riguardo alla violenza, in particolare, perpetrata contro le persone trans e con un’identità di genere non binaria e/o non conforme. Secondo il Transrespect versus transphobia worldwide e il suo ultimo … Continua a leggere Oltre il ddl Zan-Scalfarotto c’è un’Italia ancora lgbt+fobica

Cos’è l’universale maschile e perché evitarlo è un progresso linguistico

Per universale maschile si vuole intendere la tendenza linguistica ad attribuire declinati al maschile termini che invece si riferiscono sia al genere maschile che al femminile. Alcune realtà giornalistico-letterarie (tra cui la rivista sulla quale si legge questo articolo) hanno deciso di allontanarsi da tale abitudine: la parola «tutti», per fare un esempio, non verrà mai utilizzata da queste ultime, ma al suo posto un … Continua a leggere Cos’è l’universale maschile e perché evitarlo è un progresso linguistico

Definizione di una redazione indefinibile

Per scegliere i primi membri della nostra redazione, che abbiamo invitato personalmente a collaborare al progetto, abbiamo deciso di non basarci su criteri legati a sesso, genere, lingua, etnia, religione, orientamento politico e condizioni sociali o personali, preferendo indirizzarci verso menti fresche e dotate di una grande onestà intellettuale, a prescindere dall’età anagrafica e dall’esperienza pregressa. Oltre a una editor accurata e poliedrica come Tiziana … Continua a leggere Definizione di una redazione indefinibile