Il linguaggio della politica contemporanea, tra social e citofoni

È ufficiale: d’ora in avanti chiunque dovesse nutrire dubbi sulla buona condotta di una persona potrà evitare di rivolgersi alle forze dell’ordine e bussare direttamente al citofono di Matteo Salvini. Avete perso il portafoglio e maturate il sospetto che il vostro vicino di casa ve l’abbia rubato? Nessun problema! Con un semplice click il capitano correrà a difendere la vostra buona fede e sarà pronto … Continua a leggere Il linguaggio della politica contemporanea, tra social e citofoni